Armenia, il “candidato del popolo” diventa Primo ministro

Tempo di lettura 3 minuti Dopo settimane di manifestazioni e scioperi cittadini, Pashinyan ottiene due terzi dell’Assemblea Parlamentare ed è eletto al secondo tentativo