Ettore Bassi ne L’attimo fuggente al Teatro Ghione di Roma

Al Teatro Ghione fino al 20 ottobre Ettore Bassi è in scena con L’attimo Fuggente, rielaborazione teatrale del celebre film con protagonista Robin Williams
l'attimo fuggente

Foto di Andrea Pulcini

L’attimo fuggente è stato un film che ha lasciato un segno quando uscì nelle sale a fine anni ’80. Ci narra un mondo in cui l’educazione ed il rispetto per la figura genitoriale era di vitale importanza. Dove la parola di un genitore era legge e l’educazione e lo studio venivano prima di tutto.

Dove studiare in un istituto prestigioso (maschile) era un onore e questo non lasciava adito ad attività extra-scolastiche che erano viste come inutili distrazioni. Questo modo di fare era uno dei punti cardine della Welton Academy, luogo dove il film si svolge.

Tornano alla rielaborazione teatrale, la scenografia è scarna, sei sedie ed un telo bianco sul quale vengono proiettate delle immagini. L’affiatamento tra i ragazzi che interpretano il gruppo di giovani fulcro della pellicola cinematografica è tale che sembra che essi siano amici anche nella vita reale.

l'attimo fuggenteIl regista Marco Iacomelli e l’autore Tom Schulman hanno trovato la giusta chiave di lettura per porre all’attenzione degli spettatori le scene cardine del film.

Ettore Bassi si trova a suo agio nei panni del Professor John Keating, la cui unica colpa è quella di far si che dei giovani uomini usino il loro cervello per andare oltre ciò che possono materialmente apprendere sui libri, dando sfogo alla loro fantasia e ala loro creatività.

Sono 90 minuti di emozioni, ben ritmate dalla musica che fa da guida ai cambi di scena, dove lo spettatore guarda stupito verso il palcoscenico e l’interazione tra i personaggi è tale che vive in prima persona alcuni sentimenti poste in essere durante la rappresentazione.

Confrontarsi con un mito del cinema non è mai facile e questa esibizione teatrale non delude le aspettative, dimostrandosi all’altezza di un film che quando fu proiettato smosse le coscienze di molti, cosa che accade anche a chi, uscendo dal teatro, si porta con sé molte riflessioni.

Andrea Pulcini

L’attimo fuggente
Teatro Ghione Roma fino al 20 ottobre

Per info e prenotazioni: teatroghione.it
Botteghino: tel. 06 6372294 / 06 39670340
dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 20.00
Oppure online su Ticketone

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: