Il realismo simbolico di Günter Pusch

L’artista tedesco torna a Venezia con “Random”, tra natura e architettura

di Giorgia Braico

fonte immagine:gunter-pusch.com

fonte immagine:gunter-pusch.com

Alla CAOS Art Gallery di Venezia, dal 15 giugno al 15 luglio 2013, è in mostra Random di Günter Pusch, esposizione artistica che unisce “natura, scienza e habitat”.

La singolare e unica arte di Pusch – classe 1969, formatosi prima meccanico aeronautico e poi architetto – traspare in tutta la sua forza comunicativa anche in questa esibizione di opere, nel suo inconfondibile “realismo simbolico”.

L’artista tedesco (residente a Milano dal 2002) unisce elementi di natura e scienza a simbolismi che fanno sì che il tutto crei un dialogo interiore, una riflessione del tutto personale a cura del pubblico. Animali, piante, spazi industriali di forte ispirazione architettonica, che creano un “habitat” in cui viene racchiuso lo spirito dei soggetti mostrati, e concretizza tutto l’immaginario dell’autore, attraverso opere in cui la natura ha sempre una presenza ed un significato fondamentali, riprendendosi i suoi spazi.

Altro elemento frequente nei suoi quadri è il motore elettrico, fonte e simbolo di trasmissione di energia, di meccanica, di movimento, parametri che fanno andare il mondo, avanti nella sua evoluzione. Come il motore, così il cuore, altro (nuovo) elemento del suo stile personale.

L’evento, a cura di Daniella P. Bacigalupo, è ben inserito nella galleria veneziana, in cui le opere si fondono nel contesto underground, fra travi e pareti grezze che richiamano la tecnica di Pusch, un po’ desolante, solitaria, e sperimentale.

Pittura, scultura, video e sonoro a cura di BLANCO X, Umberto Petrin e Vittorio Achille, compongono e animano questa mostra, mettendo in scena ogni aspetto della sua arte, e permettendo allo spettatore di entrare appieno nelle opere esposte, attraverso le proprie percezioni per ritrovarvi una propria realtà in cui riconoscersi.

Günter Pusch – Random

c/o CAOS Art Gallery

Calle Lunga S. Barnaba 2687 – Venezia

Dal 15 giugno al 15 luglio 2013

Orario: 10.00/13.30 – 15.00/19.30 – lunedì chiuso

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: