Il realismo simbolico di Günter Pusch

L’artista tedesco torna a Venezia con “Random”, tra natura e architettura