Taggato: donne

inquiete 0

InQuiete Festival 2018: parlare di donne, alle donne, con le donne

Dal 4 al 7 ottobre torna a Roma InQuiete Festival, evento dedicato a scrittrici e lettrici, che festeggia il suo secondo compleanno. Quest’anno Ghigliottina è media partner della manifestazione, totalmente autofinanziata e gratuita per tutti. Gli spazi saranno ancora una volta quelli del Pigneto, per parlare di donne, alle donne, con le donne

donne 0

Casa libera tutti: a Roma il luogo delle donne è sotto sfratto

Da un mese a questa parte la Casa Internazionale delle Donne di Roma è sotto sfratto. Il Comune lamenta 800 mila euro di affitto non pagato dalle inquiline del Buon Pastore e si propone di rilevare l’edificio e riutilizzarlo con progetti a bando. Le donne protestano, chiedendo che la loro attività di supporto autonomo alla città venga riconosciuta come patrimonio comune. La situazione è in stallo, ma la Casa non si arrende

0

Da Womanhood a Freeda: quando la femminilità travalica ogni confine

Un’antropologa francese di origine algerina e il suo progetto Womanhood, dove prendono la parola 15 donne egiziane. Freeda, agenzia di media/stampa di Milano esclusivamente al femminile attiva sui social network dove le donne sono libere di esprimersi. Due casi, due Paesi, una sottile linea rossa: la femminilità, anche senza militanza, universale e senza confini, e una telecamera

0

La disubbidienza delle donne

Fino al 18 novembre la Casa della Memoria e della Storia di Roma ospita una mostra sulle storie di donne che durante il ventennio fascista furono internate perché “diverse”

Leggere ci rende più forti: Giunti Editore dalla parte delle donne 0

Leggere ci rende più forti: Giunti Editore dalla parte delle donne

Giunti Editore ha lanciato una campagna a favore delle donne e dei bambini vittime di violenza domestica che andrà avanti fino al 30 novembre 2015. “Leggere ci rende più forti” è il segnale di una casa editrice che guarda al futuro e alla società

L’evoluzione di una donna secondo Carla Magnani 0

L’evoluzione di una donna secondo Carla Magnani

Intenso e appassionante, nato e cresciuto all’ombra del Sessantotto, “Acuto” è il romanzo d’esordio di Carla Magnani. Il libro ci regala un tuffo nel passato più ribelle dell’Italia di fine anni ‘60