MotoGP: la sorpresa catalana di Miguel Oliveira

Il pilota portoghese della KTM arriva davanti alle Ducati di Johann Zarco e Jack Miller e vince il terzo GP nella massima categoria.

Tra Yamaha e Ducati litiganti KTM gode. É infatti il portoghese Miguel Oliveira il protagonista inaspettato del Gran Premio della Catalogna con il suo terzo successo in MotoGP. Il pilota della casa motociclistica austriaca domina una gara quasi perfetta per larghi tratti grazie al passo costante della sua moto dovuto alla coraggiosa scelta della gomma anteriore dura e alla tattica impeccabile di disturbare fin dall’inizio il grande favorito Fabio Quartararo. Scattato in partenza dalla quarta posizione, Oliveira è subito riuscito a rompere gli equilibri e a battagliare in testa con le Ducati e la Yamaha di Quartararo, il quale gli ha dato del filo da torcere fino al momento in cui il pilota francese ha avuto dei problemi con la tuta che ne hanno condizionato la guida e lo hanno costretto ad un errore che gli è costato 3 secondi di penalità per il taglio di una curva, più altri 3 secondi inflittigli nel dopo-gara per equipaggiamento non conforme in quanto la sua tuta si è aperta e Quartararo ha corso la parte finale della corsa a petto praticamente scoperto.

Terminano sul podio e conquistano punti importanti infatti le Desmosedici di Johann Zarco e Jack Miller, rispettivamente del team Pramac Racing e Ducati ufficiale. Sesto posto finale per Fabio Quartararo che rimane leader del mondiale e stacca definitivamente Francesco Bagnaia che chiude soltanto settimo dietro la Suzuki di Joan Mir e l’altra Yamaha di Maverick Vinales. Cadono Marc Marquez e Valentino Rossi, ancora una volta in difficoltà in questa stagione, mentre Franco Morbidelli deve accontentarsi soltanto del nono posto. Dopo 7 gare dall’inizio del mondiale continua ad evidenziarsi una grande bagarre tra Yamaha e Ducati per la classifica piloti e team mentre la grande assente della stagione è sicuramente la Honda che non riesce ad essere competitiva e a mantenere il passo di testa. Assente anche la nostra Aprilia che non riesce a sorprendere con qualche risultato convincente.

In Moto2 è stata ancora una volta doppietta del team KTM Ajo formato da Remy Gardner e Raul Fernandez, con il pilota australiano che consolida il primato in classifica generale. Terzo posto per Xavi Vierge del team Petronas mentre chiude al quarto posto Marco Bezzecchi. Gara pazza in Moto3 che ha visto trionfare lo spagnolo Sergio Garcia (team Aspar Gas Gas) dopo una rimonta dal diciannovesimo posto delle qualifiche davanti a Jeremy Alcoba (Kommerling Gresini Moto3) e Deniz Oncu (KTM Tech 3). Si chiude al settimo posto la remuntada del leader della categoria Pedro Acosta.

ORDINE D’ARRIVO GP CATALOGNA

1) Miguel Oliveira

2) Johann Zarco

3) Jack Miller

4) Joan Mir

5) Maverick Vinales

6) Fabio Quartararo

CLASSIFICA PILOTI

1) Fabio Quartararo – 115 punti

2) Johann Zarco – 101

3) Jack Miller – 90

CLASSIFICA TEAM

1) Yamaha – 190 punti

2) Ducati – 178

3) Ducati Pramac – 124

Daniele Di Stefano

Immagine in copertina via twitter.com/AlessioPiana130

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: