Basilicò: un dramma familiare dal sapore noir firmato Giulio Macaione

Un graphic novel di Bao Publishing tutto da gustare

Basilicò

©Vivileggiama

Ingredienti:

1 matriarca severa e ipercritica
1 padre assente, fuggito pare alle Mauritius con Nancy, la donna di servizio
5 figli ormai adulti, uno più incasinato dell’altro
1 città del sud d’Italia con i suoi pettegolezzi
Personaggi minori q.b.
Basilico in abbondanza


Procedimento
:

Prendere la matriarca e farle narrare, ormai dalla tomba, le vicende che hanno creato il presente e la sua morte.
Dosare i figli, uno alla volta, e lasciare che raccontino un po’ di sé aggiungendo così il proprio personale tocco di sapore alla storia.
Disporre gli eventi alternando sapientemente gli strati temporali: la giovinezza di Maria e l’incontro con il padre dei suoi figli, i primi anni di matrimonio, Nancy e le malelingue in città, i figli da piccoli, i figli da grandi.
Condire con abbondante basilico e servire freddo.

Giulio Macaione crea così un dramma familiare dal sapore noir. Alternando tavole in bianco e nero per le vicende presenti e tavole seppia per la narrazione del passato, l’autore ci racconta le vicende della famiglia Morreale.

Maria, la madre, figlia di umile gente, presto orfana e cresciuta dalle suore, timorata di dio. Dopo aver desiderato fortemente una famiglia, lei che non l’ha praticamente mai avuta, rimane da sola a crescere i suoi cinque figli quando il marito fugge con Nancy.

Basilicò ricetta

©Vivileggiama

I cinque figli – Giovanni, Agata, Diego Maria, Rosalia e Santo – sono cresciuti senza superare mai l’abbandono del padre e dovendo convivere con una madre più incline al rimprovero e alla critica che all’abbraccio e alle rassicurazioni.

Ad aprire i capitoli dedicati ai figli una gustosa ricetta in cui il basilico riveste un ruolo di tutto rispetto.

La storia si dipana così introducendo uno dopo l’altro i tasselli di un puzzle che non sappiamo essere tale fino alla fine. Macaione è riuscito attraverso un montaggio efficacissimo a ricreare un noir vecchio stile che solo alla fine si rivela e costringe così il lettore a sfogliare indietro le pagine per rileggere e scoprire i dettagli che portano alla conclusione.

Tutto da gustare.

@vivileggiama

Basilicò
Giulio Macaione
Bao Publishing, 2019 (Nuova edizione)
pp. 160, € 16

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: