A Vieste in Puglia inaugurata una Scalinata della Legalità

Nella splendida località del Gargano un memoriale di 51 gradini con i nomi di vittime di mafia e di persone che hanno combattuto la criminalità organizzata

Una Scalinata della Legalità con i nomi di vittime di mafia e di persone che hanno combattuto la criminalità organizzata, tra cui Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Aldo Moro, Peppino Impastato, e altre 47 persone.

La Scalinata della Legalità è stata inaugurata a Vieste, sul Gargano, grazie al lavoro dell’assessorato alla cultura del comune pugliese, dell’associazione Cantieri dell’innovazione sociale, di Arci Ragazzi e alcuni studenti dell’istituto comprensivo Rodari Alighieri Spalatro di Vieste.

Un’idea, quella realizzata in via Verdi, poco fuori dal caratteristico centro storico di una delle perle della Puglia, con un obiettivo ben preciso, come ha spiegato Patrizia Grassi, docente della scuola coinvolta: “I ragazzi  sono partiti da personaggi più conosciuti come Falcone, Borsellino e Della Chiesa, per poi giungere a una approfondita ricerca attinente al nostro territorio“.

L’obiettivo del Comune pugliese è di fare della città un centro estivo della legalità e il messaggio, sottolinea Patrizia Grassi “è chiaro: noi ci mettiamo le mani nella lotta alla mafia“.

Di seguito l’elenco dei nomi incisi sulla Scalinata della Legalità di Vieste: Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino, Peppino Impastato, Don Pino Puglisi, Don Peppe Diana, Libero Grassi, Carlo Alberto dalla Chiesa, Ricco Chinnici, Piersanti Mattarella, Mario Francese, Enrico Mattei, Luigi e Aurelio Luciani, Giovanni Panunzio, Mauro de Mauro, Pio La Torre, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinari, Giovanni Carnicella, Francesco Marcone, Boris Giuliano, Aldo Moro, Michele Cianci, Hyso Telharaj, Matteo Di Candia, Ennio Petrosino, Domenico Petruccelli, Emanuele Basile, Nicola Ruffo, Rosario Di Salvo, Nicolina Boscozzi, Renata Fonte, Antonio Lorusso, Marcella di Levrano, Angelo Carbotti, Giuseppe Orlando, Nicola Guerriero, Giovanna Sandra Stranieri, Valentina Guarino, Angelica Pirtoli, Antonio Montinaro, Antonio Russo, Luigi Fanelli, Rodolfo Patera, Luigi Pulli, Raffaele Armesano, Salvatore De Rosa, Antonio Sottile, Alberto De Falco, Domenico Martinucci, Giuseppe Mizzi.

(articolo a cura della redazione)

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: