Ucraina, Volodymyr Zelensky è il nuovo presidente

L’attore comico nel ballottaggio di domenica ha battuto Petro Poroshenko conquistando oltre il 70% dei voti

Una vittoria inaspettata per Volodymyr Zelensky, volto nuovo della politica ucraina. Non per la tv però, dove da tre anni l’attore comico classe 1978 è protagonista di una serie tv nella quale un professore di storia diventa presidente.

Il successo di Zelensky nel ballottaggio di domenica 21 aprile contro l’ormai ex capo di Stato, Petro Poroshenko, è arrivato con oltre il 70% delle preferenze. Un dato che conferma il desiderio della popolazione ucraina, sfiancata da un conflitto con la Russia tutt’altro che risolto e una grave crisi economica, di voler vedere facce nuove, anche a costo di eleggere un personaggio come il comico laureato in giurisprudenza.

E in attesa dell’ufficialità del voto dopo i due exit-poll che hanno mostrato sin da subito il nettissimo vantaggio di Zelensky, il candidato vincente ha parlato del suo primo impegno da presidente, cioè il rilascio dei prigionieri della guerra con Mosca, che attraverso una dichiarazione del ministro degli Esteri, Grigory Karasin, ha accettato il voto ucraino, sottolineando il fatto che la nuova leadership dovrà realizzare i desideri degli elettori.

A cura della redazione

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: