Oggi 3 dicembre la Giornata mondiale della disabilità


Il tema dell’edizione 2018 della Giornata mondiale dedicata ai disabili, lanciata dall’ONU 26 anni fa, è “Responsabilizzare le persone con disabilità, garantire inclusione e uguaglianza”

Oggi 3 dicembre edizione 2018 della Giornata Mondiale della disabilità, indetta dall’ONU nel 1992 e incentrata sulla promozione dell’uguaglianza delle persone disabili. Il tema di quest’anno è Responsabilizzare le persone con disabilità, garantire inclusione e uguaglianza” e la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), la Onlus che si occupa di chi soffre delle numerose patologie della distrofia muscolare, attraverso il suo presidente Marco Rasconi chiede investimenti “a lungo termine”, aumentando “il sostegno economico per garantire i diritti fondamentali di tutti, contro ogni discriminazione”.

L’obiettivo di questa importante giornata è quello sollecitare Istituzioni e cittadini sulla necessità, per tutti noi disabili, di avere gli stessi diritti di tutti, partecipando attivamente alla vita politica, culturale, sociale ed economica indistintamente in tutto il mondo.

Ieri a Roma un flash mob organizzato da Disability Pride Italia nella zona di Castel Sant’Angelo, per “dire che un mondo inclusivo è un mondo migliore per tutti”. La Onlus propone 12 azioni per migliorare la qualità della vita degli italiani con disabilità.

Un altro importante obiettivo è il 2030: tre anni fa l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha fornito 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, con una serie di chiari riferimenti ai diritti delle persone disabili.

Graziano Rossi

Immagine in evidenza via facebook.com/unitednations: un giovane studente con disabilità a Port-au-Prince, Haiti (UN Photo/Logan Abassi)

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: