Torna il World Cleanup Day, l’azione civica di pulizia più grande al mondo

Il 18 e 19 settembre 2021 quasi 800 azioni registrate sul sito dell’associazione ambientale Let’s do It! Italy, che coordina il progetto nel nostro Paese.

Un evento civico dalla portata mondiale, che nel nostro Paese cresce sempre di più anche grazie al lavoro dell’associazione ambientale Let’s do It! Italy. Sabato 18 e domenica 19 settembre 2021 in diverse città e in centinaia di comuni più piccoli torna il World Cleanup Day, una manifestazione diventata l’azione civica più grande al mondo. L’obiettivo? Dotarsi di guanti e sacchi per ripulire dai rifiuti un angolo di strada, una piazza, una spiaggia, un parco urbano.

Anche per questa edizione il World Cleanup Day ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Transizione ecologica, con l’aggiunta, quest’anno, anche del patrocinio del Programma All4Climate – Italy 2021, nato per promuovere il 2021 come anno dell’Ambizione Climatica. A sostenere la manifestazione anche molte amministrazioni comunali, così come diverse aziende grazie ad azioni di volontariato e donazione di strumenti per la pulizia, come nel caso di Spontex Italia, che ha deciso di sostenere le attività di Let’s do It! Italy donando 10mila paia di guanti. Al World Cleanup Day 2021 aderiscono altre importanti realtà imprenditoriali come Decathlon Italia, la già citata Spontex, Johnson & Johnson, Medical Italia, Axa, Banana Beauty, Allianz Partners, Euler Hermes, weDo/.

Vincenzo Capasso, presidente di Let’s Do It! Italy

«Per noi il mese di settembre è da anni dedicato alle azioni di pulizia, dietro le quali c’è il lavoro di decine di volontari nei mesi precedenti. Una fatica che però viene ripagata dalla grande partecipazione dei cittadini che sono sempre più attenti alle questioni ambientali locali e globali. Questo significa che il messaggio di sostenibilità, di riappropriazione del nostro pianeta, dei luoghi in cui viviamo sta passando. Il World Cleanup Day non è una giornata fine a sé stessa, bensì un punto di partenza per lasciare pulito come lo abbiamo reso assieme alla rete che si crea in questa giornata».

Nell’immagine di copertina un momento del World Cleanup Day a 2020 Portici, in provincia di Napoli

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: