Don’t stop the BowLand: live al Roma Summer Fest

Il trio iraniano dei BowLand fa sognare il pubblico dell’Auditorium – Parco della musica creando un’atmosfera unica ed onirica

Freschi del quarto posto nella finale di X Factor 2018, i BowLand in un susseguirsi di inediti e cover catturano gli sguardi e l’attenzione del loro pubblico accompagnandolo in un viaggio nel loro mondo fatto di sonorità particolari e magiche.

Un Auditorium – Parco della Musica che in occasione del Roma Summer Fest si è riempito di suoni originali del trio iraniano prodotti con qualsiasi genere di strumento, synth e una voce avvolgente, accompagnati da luci e visual art eleganti.

Foto di Marta Bandino

Questo slideshow richiede JavaScript.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: