Alla ricerca delle proprie tradizioni: torna il Premio Nazionale Città di Loano

Dal 22 al 26 luglio si terrà nella città di Loano (SV) la 15ª edizione del Premio Nazionale Città di Loano, il più importante riconoscimento per la musica tradizionale

loanoOrganizzato dall’Associazione Compagnia dei Curiosi in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano con il contributo della Fondazione A. De Mari e il patrocinio della Regione Liguria e dell’ANCI, l’edizione 2019 del Premio Nazionale Città di Loano sarà ricca di omaggi: dal Canzoniere di Pierpaolo Pasolini al padre nobile del liscio Secondo Casadei.

Il 25 luglio debutterà inoltre LinguaMadre: il Canzoniere di Pasolini, dedicata al Canzoniere italiano di Pier Paolo Pasolini, una produzione originale di raccolta di poesia popolare pubblicato per la prima volta nel 1955 e che verrà sonorizzato per la prima volta grazie a quattro giovani musicisti che attueranno un’opera di rilettura e riscrittura che mescolerà la musica tradizionale con quella elettronica.

I musicisti scelti per questa delicata operazione sono delle giovani promesse del nuovo folk italiano: il piemontese Duo Bottasso, la friulana Elsa Martin e il polistrumentista calabrese Davide Ambrogio.

LinguaMadre segna anche l’inizio della collaborazione con il Premio Andrea Parodi di Cagliari e il festival Mare e Miniere in Sardegna.

Cinque giorni intensi di full immersion nella musica folk per non perdere la propria memoria, la cultura e le tradizioni. Appuntamento quello di Loano a cui non bisognerebbe mancare mai. 

Linh Vu Thuy

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: