30 anni di Erasmus: i festeggiamenti di ESN Italia

Da domani a domenica 19 novembre Roma ospita la 10ª edizione dell’Incontro Culturale Erasmus, evento organizzato da ESN Italia che vedrà arrivare nella Capitale oltre 3.000 studenti di tutto il mondo

di Simone Acquaviva, Presidente ESN Italia

Un gruppo di ragazzi Erasmus durante l'evento 2016 organizzato da ESN Italia.

Un gruppo di ragazzi Erasmus durante l’evento 2016 organizzato da ESN Italia.

L’Incontro Culturale Erasmus (16-19 novembre 2017 a Roma), giunto ormai alla 10ª edizione, rappresenta il benvenuto per gli oltre 3.000 studenti internazionali (prevalentemente Erasmus) che da tutto il mondo decidono di percorrere un periodo di studio o formazione in Italia e che partecipano quotidianamente alle attività organizzate dalle 53 sezioni locali di Erasmus Student Network Italia (ESN), la più grande realtà nazionale all’interno del circuito di Erasmus Student Network.

L’evento, che nell’edizione 2016 ha ricevuto la medaglia d’oro al merito dal Presidente della Repubblica, verrà aperto, come di consueto, da una conferenza d’apertura.

Tema di quest’anno il racconto dei 30 anni d’Erasmus con storie straordinarie di mobilità. La conferenza “Erasmus: not an ordinary story. 30 anni d’Erasmus raccontati dai supereroi della mobilità” avrà luogo domani giovedì 16 Novembre 2017 dalle ore 14.30 presso l’Aula 108 dell’edificio “Ex Poste San Lorenzo”, Facoltà di Lettere e Filosofia di Sapienza Università di Roma (Circonvallazione Tiburtina 4).

ESN Italia

Il logo di ESN Italia

La conferenza è solo l’ultimo tassello di una serie di eventi organizzati da Erasmus Student Network Italia per celebrare i 30 anni d’Erasmus. ESN Italia è stata infatti organizzatrice, assieme all’Agenzia Nazionale Erasmus+/INDIRE ed alla Fondazione garagErasmus, del lancio ufficiale delle celebrazioni in Italia, ovvero gli Stati Generali della Generazione Erasmus: 250 studenti ex-Erasmus, selezionati dalle Università Italiane, si sono dati appuntamento a Roma il 24 febbraio scorso, nella splendida cornice della sala della Protomoteca in Campidoglio, per discutere del futuro del programma Erasmus.

A seguito dell’evento e della discussione scaturita online sulla piattaforma “Check in Europe”, è nata la primaCarta della Generazione Erasmus”, documento di policy suggestions consegnato alla Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli e al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Sandro Gozi lo scorso 9 maggio durante il Festival d’Europa a Firenze.

Un gruppo di ragazzi Erasmus durante l'evento 2016 organizzato da ESN Italia.

Un altro gruppo di ragazzi Erasmus durante l’evento 2016 organizzato da ESN Italia.

La Carta della Generazione Erasmus è stata quindi promossa durante i nostri eventi, tra i quali la Giornata Nazionale della Mobilità, meeting annuale tra le sezioni ESN e gli Uffici Relazioni Internazionali, svoltosi alla presenza delle tre Agenzie Nazionali, del MIUR e della DG-Higher Education della Commissione Europea, lo scorso 20 settembre alla Sala della Comunicazione del MIUR.

In quella occasione abbiamo inoltre premiato i 7 vincitori del concorso “Il Tuo Erasmus con ESN”, volto a finanziare borse di studio aggiuntive per gli studenti immatricolati in Italia prossimi alla partenza per l’Erasmus.

Oltre alle iniziative organizzate a livello centrale la nostra associazione, con il supporto dell’Agenzia Nazionale Erasmus+/INDIRE, ha promosso i festeggiamenti dei 30 anni d’Erasmus in tutta Italia, tramite l’iniziativa “Let’s Celebrate”, finanziando 18 attività da Nord a Sud del Paese, organizzate dalle sezioni locali del Network, con l’intento di portare i festeggiamenti per questo importante anniversario in ogni angolo del paese ed a contatto con tutte le realtà territoriali.

Infine ESN Italia ha condiviso il proprio lavoro con gli altri 39 paesi del Network ESN, e in qualità di Presidente di ESN Italia sarò presente a Bruxelles il prossimo 30 novembre per la chiusura ufficiale dei festeggiamenti per il trentennale dell’Erasmus, evento organizzato dalla Commissione Europea.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: