Basket, Sassari regina della Supercoppa italiana

  • youfeed-basket-supercoppa-italiana-milano-al-tappeto-sassari-in-trionfo
    (fonte immagine: youfeed.it)

Dopo la conquista della Coppa Italia, il 2014 del Banco di Sardegna si rivela per la seconda volta un anno di successo. Milano battuta in finale 96-88

di Giorgia Limiti

(fonte immagine: youfeed.it)

(fonte immagine: youfeed.it)

Archiviata la pre-season e ad una settimana dall’inizio della stagione regolare, si è iniziato a fare sul serio sul parquet. Nel weekend appena trascorso Brindisi, Milano, Sassari e Roma si sono contese nella cornice del PalaSerradimigni la Supercoppa italiana secondo la formula delle “Final Four”, con quattro squadre partecipanti che si sono affrontate prima nelle due semifinali con le vincenti che hanno poi giocato la finale che ha incoronato Sassari regina.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – ENEL BRINDISI 71-59
Le prime due squadre a scendere in campo nella giornata di sabato sono state Milano e Brindisi. L’avvio della squadra di Bucchi non era stato male, mostrando subito di non soffrire di timore reverenziale nei confronti di Hackett e compagni, riuscendo a chiudere il primo tempo sotto di un solo punto grazie ad un buon James (33-32). Nel secondo tempo però gli uomini di Banchi scaldano la mano e trascinati da Kleiza e Gentile scappano via e riescono nei minuti finali a gestire il vantaggio accumulato con la partita che finisce 71-59. 

EA7 Emporio Armani Milano: Ragland 16, Brooks 8, Gentile 11, Gigli 2, Cerella, Melli 2, Meacham, Kleiza 17, James, Hackett 3, Samuels 12, Moss. All.Banchi
Enel Brindisi: Harper 3, James 14, Bulleri, Cournooh 5, De Gennaro, Denmon 15, Morciano, Zerini, Henry 9, Mays 12, Ivanov 1. All.Bucchi

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – ACEA VIRTUS ROMA 89-73
Semifinale dal gusto amaro per i romani di coach Dalmonte che nonostante il neo acquisto Stipcevic (al suo esordio in maglia Virtus e autore di 7 punti in 20 minuti di utilizzo), non riesce a fermare il ciclone Dinamo che parte forte facendo registrare un primo parziale di 9-0. Triche prova a suonare la carica per Roma arrivando fino al -8 (39-31) ma Sassari con si ferma e grazie alle iniziative di un ottimo Brooks coadiuvato da Dyson e Sosa conquista la finale ai danni di D’Ercole e compagni. L’Acea ora ha una settimana di tempo per registrare l’attacco e la difesa e presentarsi domenica davanti al pubblico di casa per la prima di campionato contro Caserta.

Banco di Sardegna Sassari: Logan 8, Sosa 12, Sanders 6, Devecchi 9, Lawal 7, Chessa 8, Dyson 13, Sacchetti B., Vanuzzo, Brooks 13, Todic 7, Cusin 6. Coach Meo Sacchetti
Acea Virtus Roma: Ejim 4, Triche 23, Jones 5, D’Ercole 6, Sandri, De Zeeuw 7, Kuschev, Finamore, Gibson 10, Stipcevic 7, Mogan 6, Pullazzi. Coach Luca Dalmonte

LA FINALE: BANCO DI SARDEGNA SASSARI – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 96-88
Continua la favola di Meo Sacchetti e dei suoi ragazzi, che dopo aver alzato la Coppa Italia qualche mese fa tornano a vincere sovvertendo i pronostici e facendo uscire Hackett e compagni sconfitti dal PalaSerradimigni. Partenza shock di Todic e compagni che raggiungono anche il +16 negli ultimi minuti del primo quarto ai danni di una Milano addormentata che non riesce ad arginare le iniziative dei padroni di casa. L’EA7 però non depone le armi e torna in partita grazie a Ragland e Brooks con un parziale di 14-0 fino ad arrivare a -5, ma Sosa e Lawal risistemano le cose ed è Sassari a festeggiare dopo la sirena finale. 

Banco di Sardegna Sassari: Logan 14, Sosa 14, Sanders 10, Devecchi 2, Lawal 12, Chessa, Dyson 25, Sacchetti B., Vanuzzo, Brooks 5, Todic 14, Cusin. Coach Meo Sacchetti
EA7 Emporio Armani Milano: Ragland 16, Brooks 26, Gentile 4, Gigli 2, Cerella, Melli 6, Meacham, Kleiza 17, James, Hackett 8, Samuels 9, Moss. Coach Luca Banchi

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 13 Ottobre 2014

    […] il trionfo di Sassari in Supercoppa, quello appena trascorso è stato il weekend in cui si è alzato il sipario sul 93°campionato di […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: