Sofia Goggia: successi e infortuni sulla via di Pechino 2022

L’Italia soffre per le sorti di Sofia, infortunatasi a Cortina nella gara di Super-G. L’azzurra farà di tutto per essere la star dei Giochi Invernali.

VERSO BEIJING 2022 – Senza dubbio Sofia Goggia si stava avvicinando alla XXIV edizione delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 in una condizione fisica e mentale a dir poco eccellente. A rompere l’incantesimo è però intervenuto l’infortunio al ginocchio nella gara di domenica di Super-G. La stagione in corso per l’atleta bergamasca poteva forse essere considerata come la migliore della sua carriera, per via dei molti trionfi conseguiti. Basti pensare alla vittoria, sempre a Cortina d’Ampezzo in discesa, il giorno prima.

CORTINA D’AMPEZZO 22/01/2022 –  Proprio sabato 22 gennaio, sulla mitica Olimpia delle Tofane, Goggia ha conquistato una importantissima vittoria nella gara di discesa della Coppa del mondo. Un risultato a dir poco fantastico. Infatti, malgrado alcuni errori commessi, soprattutto ricordiamo una curva a sinistra presa troppo larga, nel primo intertempo, la campionessa italiana ha tagliato il traguardo totalizzando il miglior tempo: 1.06.98. Sul podio di Cortina sono salite anche, rispettivamente al secondo ed al terzo posto, l’austriaca Ramona Siebenhofer con il tempo di 1.07.18 (+0.20) e la ceca Ester Ledecka, con il tempo di 1.07.24 (+0.26). Intervistata al termine della gara, Goggia ha dichiarato: «Penso che questa sia la mia miglior vittoria di sempre». Inoltre, ha anche ammesso di essere stata molto felice per il grandissimo successo raggiunto a Cortina.

LE VITTORIE DI SOFIA NELLA COPPA DEL MONDO 2021/2022 Con la vittoria di Cortina 2022, Sogia Goggia si è portata a quota 6 successi, ottenuti tutti nella stessa stagione di Coppa del mondo (2021/2022): record assoluto per lo sci alpino femminile italiano. Un traguardo che non è stato raggiunto nemmeno dalla grandissima Deborah Compagnoni (quest’ultima vanta nel suo palmarès ben 16 vittorie totali in Coppa del mondo). Rammentiamo, di seguito, i trionfi di Goggia nella Coppa del mondo 2021/2022: 3/12/2021 e 4/12/2021 a Lake Louise (Canada), in discesa libera; 5/12/2021 a Lake Louise, in Super-G; 18/12/2021 in Val-d’Isère (Francia), discesa libera; 19/12/2021 in Val-d’Isère, nel Super-G e, infine, il 22/01/2022 a Cortina d’Ampezzo, in discesa libera.

UN PALMARES SCINTILLANTE – Certamente potremmo dire che quella in corso è stata finora la miglior stagione sportiva della sciatrice azzurra: l’annus mirabilis (“anno di meraviglie” o “anno di miracoli”) di Sofia Goggia. Ciò detto, ora elenchiamo i principali titoli vinti dalla bergamasca fino a oggi: 1 oro olimpico a Pyeongchang (Corea del Sud), nel 2018, in discesa libera; 2 Coppe del mondo di discesa libera (2018 e 2021); 1 argento ai mondiali di Are (Svezia), nel 2019, in Super-G; 1 bronzo a Sankt Moritz (Svizzera), nel 2017, nello slalom gigante. Goggia è salita sul podio per 39 volte (17 vittorie, 15 secondi posti e 7 terzi posti).

L’INFORTUNIO DI SOFIA E LA VITTORIA DI ELENA A CORTINA – Tuttavia, dopo l’emozionante vittoria a Cortina di sabato nella gara di discesa, domenica 23/01/2022 Sofia Goggia nel corso del Super-G si è infortunata, a seguito di una brutta caduta. L’esito degli esami clinici è risultato molto preoccupante, tanto che si parla di una lesione parziale al legamento del crociato sinistro e di una piccola frattura al perone. L’amarezza domenicale è stata solo leggermente addolcita dall’ennesima vittoria conseguita dall’Italia in questa Coppa del mondo: a Cortina, Elena Curtoni (classe 1991) ha dominato il Super-G con una prestazione a dir poco fantastica.

GRANDI SPERANZE – Ora tutta l’Italia spera che Goggia recuperi rapidamente dall’infortunio al ginocchio e che, così, si possa quindi presentare a Pechino per giocarsi l’oro olimpico martedì 15 febbraio. Con lei ai giochi invernali, le chance dello sci alpino italiano di ottenere una medaglia crescono in misura notevole. A noi tutti, quindi, non resta che augurarci che questa speranza si avveri, in modo tale che la striscia positiva di successi di Sofia Goggia possa continuare ad allungarsi grazie anche alle vittorie che riuscirà a conquistare ai Giochi Olimpici di Pechino 2022. Un auspicio che ovviamente estendiamo anche a tutti gli altri atleti e atlete dell’Italia, che saranno impegnati alle Olimpiadi Invernali nelle rispettive discipline olimpiche. E noi sportivi italiani, come sempre, ci impegneremo a sostenere e incitare al meglio le gesta epiche di tutti i membri che faranno parte della spedizione olimpica azzurra: lo faremo con il cuore e con la mente, lo faremo ininterrottamente dal primo sino all’ultimo istante.

Francesco Ciavarella

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: