Lo scontro culturale fra la Generazione Z e i Millennial

È scontro totale fra la Generazione Z e i Millennial. La Gen Z – i cui membri sono chiamati anche zoomers – ha cominciato a sminuire i millennial su tutto, dal taglio di capelli ai jeans skinny, fino all’utilizzo delle emoji. Nel frattempo, i membri della Generazione X osservano beffardamente la lotta. Ne parla Arwa Mahdawi sul The Guardian

Millennial di tutto il mondo: unitevi! In questi tempi radicalizzati, io, una millennial anziana (ossia una di quelli nati tra il 1981 e il 1989), vi chiedo di mettere da parte le nostre differenze e unirci contro il nemico comune: la Generazione Z. Che, tanto per essere chiari, è un termine che include tutti coloro tra i 16 e i 24 anni. Sono anche noti come zoomer (un soprannome che, stranamente, non ha niente a che vedere con la piattaforma di videochiamate) o adolescenti da TikTok. La Generazione Z era diventata famosa per le prese in giro contro i boomer. Ma ora hanno spostato la loro attenzione su noi millennial e su tutto ciò a cui teniamo.

Avete presento quei jeans skinny che indossavamo tutti i giorni prima della pandemia? Sono ufficialmente superati, secondo la Gen Z. Adesso i ragazzi fighi indossano i pantaloni a zampa. Vi fate la riga dei capelli di lato? Ecco, siete antichi. La Gen Z se la fa in mezzo. Tuttavia, il modo più evidente per capire se siete roba vecchia è l’utilizzo dell’emoji che piange dalle risate. Secondo i nostri zoomer, bisogna esprimere il proprio divertimento premendo lettere a caso sulla tastiera. Sjkalfjksjfkdsjal è il nuovo “lol”. Non chiedete perché.

Dai, i ragazzi sono a posto. Anche se la loro opinione sui jeans skinny è completamente sbagliata e sono noti per mangiare le capsule di detersivo nelle loro challenge sui social media. Ma penso che sia davvero divertente che la Gen Z dia consigli di moda a chi è nei 30. Voglio dire, ma avete visto come si vestono questi ragazzini? Si vestono come i millennial durante gli anni ’90 e i primi anni 2000! Quegli outfit li abbiamo inventati noi!

È da tempo che su TikTok sta andando avanti questo scontro generazionale, anche se chiunque abbia più di 24 anni probabilmente non sa che ci sono milioni di video a riguardo sul social media. E molti di loro colpiscono appunto i jeans skinny, che i millenial adorano. Da gennaio, sono comparsi almeno 274.000 video col tag “no skinny jeans” e 8,3 milioni di video “millennial VS Gen Z”. Il supermodello Luka Sabbat ha dichiarato alla rivista Esquire che questo tipo di capo non dona più come una volta, al giorno d’oggi.

In un altro video su TikTok, l’utente @momohkd suggerisce ai suoi 410.000 spettatori di buttare via i jeans skinny, dar loro fuoco o tagliarli per trasformarli in qualcosa di nuovo. Così come altri TikTokers, anche lei ha spiegato che i millennial dovrebbero smettere di indossare tale capo per cercare di sembrare più giovani.

skinny jeans

Quello che mi affascina circa queste guerre generazionali è come la Generazione X, la Svizzera delle generazioni, sia riuscita a non farsi coinvolgere in tutte queste malignità. Mentre i boomer, gli zoomer e i millennial si ringhiano addosso, la Gen X se ne sta sullo sfondo, fumando una sigaretta e osservando gli scontri beffardamente. Come direbbe un saggio membro della Gen X, si raccoglie ciò che si semina. Aspettate 10 anni e vedrete come la Gen Z si indignerà davanti alla Gen Alpha che li interrompe dicendo: “Ok, zoomer”.

 

Traduzione di Chiara Romano da theguardian.com

Immagine di copertina via linkedin.com

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: