Lo scrittore per strada che gira l’Italia tra draghi e tautogrammi

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Gabriella ha detto:

    Un tema insolito affronta la nostra brava giornalista!! Ci induce a riflettere sulla nostra vita troppo piena.. troppo di corsa… Questa trovata di Walter Lazzarin di scegliere la strada per scrivere e diventare lo sponsor di se stesso, mi sembra geniale. Come mi piacerebbe incontrarlo!! Ma, ragionando… forse, presa dalla convulsa frenesia della vita odierna, ci passerei accanto senza vederlo .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scrivi a ghigliottina.it@gmail.com. Cookie Law

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scrivi a ghigliottina.it@gmail.com.

Chiudi