Europei basket, spettacolo Italia: Spagna ko!

Nella terza partita della prima fase degli Europei di basket l’Italia manda al tappeto la Spagna al termine di una partita sontuosa, con Marco Belinelli (27 punti) e Danilo Gallinari (29) assoluti protagonisti

di Giorgia Limiti

Marco Belinelli, mattatore dell'Italia insieme a Danilo Gallinari

Marco Belinelli, mattatore dell’Italia insieme a Danilo Gallinari

Orfana del capitano Gigi Datome, costretto purtroppo a chiudere l’avventura europea in anticipo a causa di un infortunio, l’Italbasket non soffre di timori reverenziali nei confronti della Spagna di Pau Gasol e Fernandez.

La novità nello starting five è Andrea Bargnani che parte tra i primi cinque al posto di Marco Cusin. Partono bene gli azzurri nel primo quarto grazie ai canestri di Alessandro Gentile, Danilo Gallinari e Bargnani, sicuramente in crescita rispetto alle prime due partite. Bene anche la difesa, che di certo non era stata identificata come il fiore all’occhiello della squadra di coach Pianigiani. Il primo quarto finisce con i nostri in vantaggio di unpunto (21-20).

Nel secondo quarto prova a scappar via la “Roja”, portandosi avanti con il punteggio ma l’Italia non molla, l’approccio difensivo è quello giusto e gli uomini usciti dalla panchina apportano un contributo sicuramente positivo. Il primo tempo si chiude sul +3 per gli spagnoli (45-42).

Al rientro dagli spogliatoi, sale in cattedra Marco Belinelli, l’Italia costringe la Spagna al timeout ma la storia non cambia: l’asse Belinelli-Bargnani continua a trovare il canestro e gli avversari sembrano annichiliti dall’energia degli azzurri: parziale di 2-15 e doppia cifra di vantaggio per Gentile e compagni che si portano sul +10 (47-57). La Spagna continua ad aver problemi con il canestro mentre Belinelli e Gallinari continuano a segnare.
Mirotic riporta i suoi a -6 (61-67) ma ancora Gallinari (prima) e poi Belinelli sulla sirena con una bomba da 3 riportano l’Italia a +10 (63-73). Terzo quarto straordinario per gli azzurri che chiudono con un parziale di 18-31.

Ultimi dieci minuti con il duo Gallinari-Belinelli che continua a dare spettacolo, e la difesa italiana completamente trasformata rispetto a quella che avevamo visto nelle prime due partite.
Il punto numero 100 per l’Italia è opera di Melli, che dalla lunetta non sbaglia. Finisce 98-105, con gli azzurri che portano a casa una partita importantissima.

Prossimo impegno questa sera alle 17.45 contro la Germania.

ITALIA-SPAGNA 105-98
(19-20, 42-45, 73-63)

ITALIA: Cinciarini, Bargnani 18, Gentile 13, Belinelli 27, Gallinari 29; Aradori 11, Cusin 3, Melli 4, Hackett, Della Valle ne, Polonara ne.
Allenatore: Pianigiani

SPAGNA: Gasol 34, Fernandez 7, Ribas 8, Rodriguez 4, Mirotic 13; Llull 9, Reyes 9, San Emeterio 8, Hernangomez 6, Claver ne, Aguilar ne, Vives ne.
Allenatore: Scariolo.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: