Basket, Trento vola, Milano a fatica e Roma ci crede

L’Aquila Basket Trento non è più una sorpresa e torna da Sassari con i due punti in tasca. Milano vince faticando ma a Caserta centra la nona vittoria consecutiva in trasferta. Bene Reggio Emilia e Roma, a Pesaro non basta un sontuoso Wright 

di Giorgia Limiti

wright-pesaro-230pxA TRENTO SI VOLA – Si conferma al quinto posto in classifica l’Aquila Basket Trento dopo aver ottenuto, contro ogni pronostico, la vittoria sul campo del Banco di Sardegna Sassari (84-92). Tony Mitchell fa 36 di valutazione con 31 punti, 10 falli subiti, 6 rimbalzi e 3 assist, che valgono al giocatore di Swainsboro (Georgia, USA) il titolo di MVP della giornata a pari merito con Chris Wright della Consultinvest Pesaro. Bene anche Pascolo (12) e Owens (11). La quindicesima vittoria stagionale e l’obiettivo playoff ormai raggiunto fanno della squadra di coach Buscaglia non più una sorpresa ma una delle belle certezze di questo campionato.

CASERTA SPAVENTA MILANO – Serata tutt’altro che facile quella della capolista Milano che al Palamaggiò trova una Pasta Reggia Caserta pronta a vender cara la pelle. Partita decisa a favore dell’EA7 Emporio Armani Milano solo negli ultimi minuti (78-82) con Mordente  e compagni che non si fanno di certo intimorire dal blasone degli avversari. Nona vittoria consecutiva in trasferta per i ragazzi di Luca Banchi, sempre più soli alla guida della classifica.

POKER DI ROMA, PLAY-OFF VICINI? – Dopo la vittoria contro la Sidigas Avellino (81-72), il messaggio spedito da Stipcevic e compagni alle dirette concorrenti sembra essere chiaro: l’Acea Roma è in corsa e vuole i play-off. Dopo un periodo buio, in cui il fantasma retrocessione è stato lì in agguato, la squadra di coach Dalmonte sembra stia trovando i giusti equilibri. Visibilmente in crescita uno dei giocatori arrivati in corsa, Ndudi Ebi, autore di una prestazione maiuscola con 19 punti e 26 di valutazione finale. Bene anche Ramel Curry, con 15 punti messi a segno, quasi infallibile dall’arco (3/4).

logo-legabasket-230pxA REGGIO EMILIA IL BIG MATCH DELLA GIORNATA – Ci pensa Rimantas Kaukenas a pochi secondi dal termine della partita, a segnare il canestro decisivo che regala alla Grissin Bon Reggio Emilia la vittoria contro l’Umana Venezia (70-67). Dopo quella contro Caserta, i lagunari incassano la  seconda sconfitta consecutiva mentre Andrea Cinciarini e compagni fanno registrare la terza vittoria consecutiva: il ko contro Roma sembra solo un brutto ricordo.

MVP IN CAMPO MA SOPRATTUTTO NELLA VITA – Non è riuscito a portare la sua squadra alla vittoria ma è stato il migliore della giornata insieme a Tony Mitchell. Il suo è l’esempio che tenacia, dedizione, determinazione e passione possono fare la differenza anche quando l’avversario contro cui combattere si trova lontano dal parquet ed ha un nome che spaventa: sclerosi multipla. La sua storia è stata raccontata qui. Il ragazzo  nella sconfitta di Pesaro contro Cremona (74-89) domenica sera ha fatto segnare a referto 31 punti, in 34 minuti di utilizzo con il 68,8 % da 2 e 5 assist, per un 36 finale di valutazione. In campionato viaggia con 18,9 punti di media, l’accettazione della malattia e la serenità nel condividerla stupiscono, il sorriso è quello da campione vero, soprattutto nella vita e nella partita che gioca ogni giorno contro la malattia. Signore e signori, Chris Wright!

LA CLASSIFICA

Milano 44, Reggio Emilia e Venezia 36, Sassari 34, Trento e Brindisi 30, Bologna 24, Roma, Pistoia, Cremona e Cantù 22, Avellino 18, Capo d’Orlando e Varese 16, Pesaro 14, Caserta 9.

I RISULTATI
Reggio Emilia – Venezia 70-67
Cantù – Capo d’Orlando 93-67
Bologna – Varese 86-78
Sassari – Trento 84-92
Brindisi – Pistoia 89-77
Pesaro – Cremona 74-89
Roma – Avellino 81-72
Caserta – Milano 78-82

IL PROSSIMO TURNO
Capo d’Orkando – Brindisi
Trento – Pesaro
Milano – RomaVenezia – Cantù
Cremona – Bologna
Varese – Caserta
Reggio Emilia – Sassari
Avellino – Pistoia

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: