Il Messico dell’energia apre al capitale privato

  • Mexico Energy Reform
    un momento dell'opposizione parlamentare
  • pena-nieto
    Il presidente messicano Enrique Peña Nieto

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. fausto ha detto:

    Il declino di Cantarell è terminale, e non lascia scampo: hanno già usato tecniche di estrazione drastiche come l’iniezione di azoto. Non c’è tecnologia che possa fare granché dopo un simile, rabbioso sovra sfruttamento. Forse riusciranno a mettere meglio le cose sul fronte del metano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scrivi a ghigliottina.it@gmail.com. Cookie Law

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scrivi a ghigliottina.it@gmail.com.

Chiudi