Quale futuro per asili nido e scuole dell'infanzia di Roma?

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Myriam ha detto:

    è oltraggioso!!! La cosa che mi fa rabbrividire è ” Fare affidamento su parenti o baby sitter” come se i ns genitori non avessero altro da fare se non venire ad accudire i nostri figli ( per carità lo farebbero ma non tutti i nonni sono in pensione e possono gestire il loro tempo 24h per i nipoti. Aggiungo anche che non tutti i neo genitori hanno i familiari vicino, costretti ad essere emigranti nella propria terra) in più i soldi da elargire alle baby sitter non sono più come un tempo…ora sono referenziate magari con laurea e non si abbassano a pochi decine di euro per accudire un bebè…sono molte le responsabilità da prendersi…l’assunzione di una baby sitter costerebbe più dell’asilo nido!!! se proprio amano i bambini (perchè è una missione educarli) perchè non si aprono più strutture cosi anzichè vigilare su 20 bambini per insegnante, si vigila su 10 per insegnante!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scrivi a ghigliottina.it@gmail.com. Cookie Law

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scrivi a ghigliottina.it@gmail.com.

Chiudi