Basket: Roma ospita la capolista Varese

Coach Calvani: “Abbiamo bisogno di una grande prestazione difensiva per fare risultato”

di Paolo Sparro

virtusromaRIPARTIRE SUBITO – Archiviato il k.o. di domenica all’Unipol Arena contro la SAIE3 Bologna, l’Acea Roma scende in campo domani nell’unico anticipo della decima giornata. Più che nel quintetto base le incertezze della formazione capitolina riguardano l’affluenza di pubblico al Palazzetto dello Sport, in quello che potrebbe essere il match del riscatto. Se l’orario penalizza l’arrivo di un buon numero di tifosi, l’avversario di turno potrebbe invogliare i fedelissimi a non perdersi l’insolito lunch match delle ore 12. Sul parquet della Virtus scenderà in campo la Cimberio Varese ancora imbattuta dopo nove turni di campionato.

Una sorpresa? No, secondo Marco Calvani, che ribadisce come “i numeri confermino la bontà di questa squadra che, considerando anche la pre-season, non perde da 20 gare”. Un cammino impeccabile sin qui senza sbavature sia in casa che in trasferta, anche se la forza della formazione lombarda si è vista soprattutto tra le mura amiche con “le vittorie sulle 3 squadre che oggi sono ai vertici del campionato cioè Siena, Cantù e Sassari”.

Una questione di certezze secondo il coach non solo in campo, dove si mostra “solida e consapevole dei propri punti di riferimento”, ma anche in panchina sotto la guida tecnica di Frank Vitucci. L’allenatore biancorosso “è la conferma dell’alta qualità degli italiani, nonostante per anni ci sia stata la moda di andare a prendere santoni all’estero. Ha fatto tanta gavetta e si è ritagliato un ruolo importante, dimostrando di essere l’uomo giusto per il progetto imprenditoriale di Varese”.

LEZIONE BOLOGNESE – In casa Roma c’è bisogno di tenere alta la guardia per non ripetere l’esperienza emiliana. Da partite come quella di domenica Calvani ammette di dover trarre “spunti per crescere e migliorare ancora” seppur con grande franchezza dichiari che “ci sono state due partite in cui non ho accettato la sconfitta nel senso che ho manifestato alla squadra il mio dissenso. A Milano e Bologna abbiamo fatto una prestazione scadente”.

Il punto cardine su cui costruire successi, sia con le grandi che con le piccole, è la fase difensiva in termini di “coesione e applicazione di quanto studiato nel piano partita”. Al buon momento di forma generale della squadra fa da contraltare il calo di Czyz, apparso meno brillante rispetto all’inizio di stagione. “Il compito dell’allenatore è schierare di volta in volta il quintetto che sta meglio. Se negli ultimi dieci minuti abbiamo dato un break importante stando sotto di sedici e recuperando la partita, credo che quello sia il miglior segnale per capire se una squadra è in condizione fisica o no”.

LE ALTRE – Con il risultato di Roma-Varese già in cassaforte le inseguitrici, obbligate comunque a vincere, sapranno se giocare per accorciare la classifica o contenere la fuga dei lombardi. Il big match del posticipo tra Milano e Sassari oppone due ambienti agli antipodi, con i sardi galvanizzati dall’andamento in Serie A e le ‘scarpette rosse’ turbate ulteriormente dagli ultimi due k.o. tra campionato ed Euroleague. Siena cerca di raggiungere la doppia cifra sotto la voce “vittorie consecutive” (9 nelle ultime 10 gare) ospitando Avellino, mentre Cantù sarà di scena a Caserta. Seconda gara casalinga di fila per l’altra Virtus (Bologna, ndr) impegnata contro la Scavolini Pesaro fresca di cambio alla guida tecnica: al posto di Piero Ticchi ci sarà Zare Markowski ex di turno delle V-nere.

Tra gli incroci in fondo alla classifica spicca la trasferta di Venezia a Cremona, mentre il fanalino di coda Montegranaro affronta ad Ancona l’Angelico Biella. A caccia di punti sia Reggio Emilia che Venezia, entrambe sconfitte nell’ultimo turno di campionato, rispettivamente da Varese e Avellino.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 3 Dicembre 2012

    […] al termine di una bellissima partita batte la capolista, imbattuta, della Serie A Beko. Alla vigilia coach Calvani aveva parlato chiaro: “Abbiamo bisogno di una grande prestazione difensiva”. A […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: