A Roma il Teatro Vittoria intrappolato ne “La tela del ragno”

Un thriller mascherato da commedia, o viceversa, che regala anche una divertente riflessione sull’importanza della verità