Il Sudan vieta per legge le mutilazioni genitali femminili

Una nuova legge sudanese proibisce le mutilazioni genitali, una pratica a cui vengono sottoposte nel Paese 9 donne su 10. Ma, secondo alcuni, le sole norme non possono eliminare la terribile usanza