Sanna Marin, la Prima ministra più giovane al mondo

In Finlandia la 34enne Sanna Marin è stata nominata premier dal partito socialdemocratico dopo le dimissioni di Antti Rinne

sanna marinIn un colpo solo la Finlandia ha, da qualche ora, la Prima ministra più giovane al mondo, Sanna Marin, 34 anni, del partito socialdemocratico del Paese scandinavo, e un governo di coalizione guidato da sole donne.

Infatti, oltre a Marin, il neonato Esecutivo è composto, oltre che dai socialdemocratici, anche dall’Alleanza di sinistra, la cui leader è Li Anderson, 32 anni, dalla Lega Verde con Maria Ohisalo (34 anni), mentre il Partito di Centro e il Partito popolare svedese di Finlandia sono guidati rispettivamente da Katri Kulmuni, 32 anni, e da Anna-Maja Henriksson, di 55 anni.

La nomina di Sanna Marin, che nel precedente governo ricopriva il ruolo di ministro dei Trasporti e delle Telecomunicazioni, è arrivata dopo le dimissioni dell’ormai ex premier Antti Rinne (in carica dallo scorso giugno), sfiduciato dal Partito di Centro, secondo il quale avrebbe gestito male i recenti scioperi che hanno coinvolto vari settori tra cui poste e compagnia aerea di bandiera, la Finnair.

Nata il 16 novembre 1985 a Helsinki, Sanna Marin nelle sue prime dichiarazioni ha sottolineato che «Non ho mai pensato alla mia età o sesso, penso alle ragioni per cui sono entrata in politica e alle cose per le quali abbiamo conquistato la fiducia dell’elettorato», mentre ambiente, impegno per il sociale, crescita e occupazione contro le disuguaglianze fanno parte del suo manifesto politico.

(a cura della redazione)

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: