Basket, sorpresa Caserta e Capo d’Orlando. Sassari ancora ko

Nella 12^ di ritorno della Serie A Beko, a sorpresa Caserta e Capo d’Orlando battono rispettivamente Avellino e Milano.  Bene Roma, Bologna e Cantù che rimangono attaccate al treno playoff

di Giorgia Limiti

Dejan Ivanov, migliore della giornata per punti e valutazione

Dejan Ivanov, migliore della giornata per punti e valutazione

IVANOV TRASCINA CASERTA – È il bulgaro classe 1986 a trascinare la PastaReggia Caserta verso una sorprendente vittoria contro la Sidigas Avellino.  Al PalaDelMauro finisce 70-74 con il centro di Caserta che mette a referto 28 punti con 36 di valutazione, diventando il migliore della giornata. Seconda parte della stagione estremamente positiva per Ivanov: il lungo di coach Esposito è il giocatore con la più alta valutazione nel girone di ritorno (24,2 di media). Rimangono quindi ancora accese le speranze di salvezza di Caserta, che attualmente si trova a -3 da Pesaro, sconfitta a Bologna

SERATA MAGICA AL PALAFANTOZZI – A salvezza ormai raggiunta, Pecile e compagni hanno deciso di regalare ai propri tifosi, quelli di Capo d’Orlando, un piccolo “sogno”: non capita infatti tutti i giorni di ricevere tra le mura amiche i campioni d’Italia in carica dell’EA7 Emporio Armani Milano (orfani diHackett) e batterli con un perentorio 71-57.  Per i milanesi, secondo stop consecutivo dopo la sconfitta subita contro Cantù nel derby.

VOLATA PLAYOFF – Nel giorno del ritorno di Dejan Bodiroga come ospite al Palazzetto dello Sport, la Virtus Roma sfodera una prestazione di alto livello piegando l’Enel Brindisi di Piero Bucchi grazie al travolgente trio composto da Ndudi Ebi (20), Ramel Curry (17) e Rok Stipcevic (18) per l’80-58 finale con cui l’Acea continua a sperare nei playoff.

Guadagna altri 2 punti la Granarolo Bologna che vince (89-95) ma non passeggia contro la Consultinvest Pesaro. La vittoria infatti matura solo negli ultimi minuti, con gli ospiti che conducono anche la partita in alcuni tratti. Bene gli italiani da entrambe le parti, con Musso (18) , Fontecchio (10) e Mazzola (18) che chiudono in doppia cifra.

Non sbaglia al Paladesio l’Acqua Vitasnella Cantù: al termine di una partita giocata a viso aperto dalle due squadre, i due punti vanno alla truppa di Sacripanti (79-76). Ancora una volta decisivo Stefano Gentile, dopo la bella prova offerta nel derby contro Milano. Per il maggiore dei figli di Nando migliore valutazione del match.

VENEZIA, SECONDO POSTO SOLITARIO – Davanti al pubblico del Taliercio non sbaglia la squadra di coach Recalcati. L’Umana Venezia guidata da Phil Goss (21 punti) strappa i due punti all’Aquila Basket Trento (80-90). Per gli ospiti strepitoso ancora una volta Tony Mitchell, mvp del match insieme a Goss, che realizza 27 punti portando a 21 la sua media stagionale (primo posto nella classifica marcatori).  La vittoria numero 20 in campionato regala ai lagunari il secondo posto solitario in classifica anche grazie al successo della Giorgio Tesi Group Pistoia sulla Grissin Bon Reggio Emilia (92-78).

SASSARI, POKER DI SCONFITTE – Quarto stop consecutivo per il Banco di Sardegna Sassari, che si fa sorprendere tra le mura amiche dall’Openjobmetis Varese del duo formato da Christian Eyenga (20) –  Eric Maynor (21) con la partita che finisce 71-79. Segnali non confortanti per la truppa di Meo Sacchetti, con l’aggiunta di  Edgar Sosa sospeso dagli allenamenti e che in vista dei playoff deve assolutamente invertire la rotta.

I RISULTATI
Venezia – Trento 90-80
Avellino – Caserta 70-74
Pistoia – Reggio Emilia 92-78
Bologna – Pesaro 89-85
Roma – Brindisi 80-58
Sassari – Varese 71-79
Capo d’Orlando – Milano 71-57
Cantù – Cremona 79-76

CLASSIFICA
Milano 46, Venezia 40, Reggio Emilia 38, Sassari 34, Trento 32, Brindisi 30, Cantù  e Bologna 26; Roma, Pistoia e Cremona 24; Capo d’Orlando, Varese e Avellino 20; Pesaro 14 e Caserta 11.

IL PROSSIMO TURNO
Cremona – Venezia
Pesaro – Pistoia
Varese – Capo d’Orlando
Milano – Bologna
Trento – Roma
Caserta – Sassari
Reggio Emilia – Cantù
Brindisi – Avellino

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: