Viaggi in Scozia: due visioni un unico racconto

Una mostra che accomuna i viaggi di due fotografi nello stesso paese a distanza di anni

di Giorgia Braico

©Marco Introini  "Elgin" fonte immagine: belvederefoto.it

©Marco Introini “Elgin”
fonte immagine: belvederefoto.it

Dall’11 ottobre al 16 novembre 2013, alla Galleria Bel Vedere di Milano, è in mostra Viaggi in Scozia, esposizione fotografica che unisce due diversi viaggi di due fotografi molto simili.

Gabriele Basilico (1944-2013) e Marco Introini (1968), figure accomunate dalla passione per la fotografia, l’architettura (ambedue laureati al Politecnico di Milano), i paesaggi e la Scozia, che hanno visitato entrambi ma in periodi diversi, il primo nel 1969 (data in cui egli stesso reputa sia iniziato il suo interesse per la fotografia) ed il secondo quasi 40 anni dopo, nel 2007.

Tutti e due i progetti, inoltre, sono rimasti archiviati per anni, e messi oggi in mostra insieme come per documentare due epoche diverse, ma due modi comuni di “sentire” e di restituire la visione di un paese, anche se comprensibilmente mutato nel tempo.

Edimburgo, Glasgow, le città portuali sul Mare del Nord, le Grampian Mountains, l’Aberdeenshire, l’Highland, Loch Ness e l’Isola di Skye, dal dopoguerra ad oggi, dalla costruzione delle new towns per risolvere i problemi demografici, le periferie urbane, fino ai grandi paesaggi verdi punteggiati da una scarsa architettura.

Visioni ambientali ed urbane di un paese che si sono rivelate una storia da raccontare, con struttura e continuità. Due viaggi quasi di “prova” che si sono tramutati in grandi lavori fotografici, forti di un’espressione artistica potente, in tutta la poesia del bianco e nero.

©Gabriele Basilico "Glasgow 1969"  fonte immagine: belvederefoto.it

©Gabriele Basilico “Glasgow 1969”
fonte immagine: belvederefoto.it

Gabriele Basilico è considerato uno dei maggiori fotografi internazionali contemporanei, insignito di molti premi. Tra i suoi più celebri lavori è da segnalare quello su Beirut dopo la guerra.

Marco Introini, documentarista, è docente presso il Politecnico ed è stato riconosciuto uno dei venti fotografi di architettura protagonisti degli ultimi 10 anni, oltre ad aver vinto nel 1999 il premio nazionale Lombardia Effetto Paesaggio.

La cornice in cui si svolge la mostra, la Galleria Bel Vedere è stata fondata nel 2004 per promuovere la fotografia ed il suo valore culturale, nella città di Milano, offrendo numerosi servizi tra cui mostre, incontri, dibattiti, realizzazione di cataloghi. Sono dedicati ampi spazi ai reportage in bianco e nero.

 Viaggi in Scozia

c/o Galleria Bel Vedere fotografia

Via Santa Maria Valle 5 – Milano

Dall’11 ottobre al 16 novembre 2013

Orario: mar/sab ore 15.00/19.00

Ingresso libero

 

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: