Ghigliottina sostiene “Letti di notte 2013”

Il 21 giugno 2013 seconda edizione della festa del libro nata da un’idea di Marcos y Marcos e Piazza Repubblica Libri, che coinvolgerà tutta Italia e alcune città europee. Il nostro giornale sostiene la manifestazione che vedrà coinvolti 40 editori, 180 librerie, 20 biblioteche e moltissimi ospiti tra autori e artisti

Marchio_letti-di-notteUn grande evento per festeggiare l’arrivo dell’estate insieme ai libri. Il prossimo 21 giugno, dal tramonto in poi, in molti luoghi d’Italia e in alcune città d’Europa, “Letti di notte” ci accompagnerà in un’avventura concretizzata già nel 2012 grazie a un’idea di Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, editori Marcos y Marcos, e di Patrizio Zurru, libraio di Piazza Repubblica Libri, quest’anno anche con la regia dell’associazione Letteratura rinnovabile.

Ghigliottina quest’anno sostiene “Letti di notte”, una vera festa del libro collettiva, condivisa e organizzata insieme a 40 editori, più di 180 librerie, 20 biblioteche, tantissimi autori e artisti, per far scoprire la forza delle vere case del libro: librerie e biblioteche.

Nelle librerie sorprenderete tra gli scaffali in veste di Librai per una notte autori, sindaci (Cagliari e Ascoli Piceno) o volti noti come Gino & Michele; trovare spazi dedicati a Mercatini di notte dove si potranno scambiare libri e oggetti, corsi lampo di magia, tornei di parole magnetiche, momenti dedicati a letture bendate con tanto di mascherine per godersi la letteratura a occhi chiusi, postazioni Fix your bike (a Milano e Firenze) per dare un nuovo volto alla propria bici, seguire i percorsi suggeriti da pedalate notturne (segnalate con #bicidinotte) e per i più piccoli i riciclattoli, laboratori per bambini, favole per la notte e tanto altro dal tramonto all’alba!
Protagonista assoluta della grande notte del libro sarà la “voce” della letteratura con tanti bei momenti di letture ad alta voce, per citare alcuni protagonisti: Paolo Nori, Alba Rohrwacher, Sergio Rubini che legge Tabucchi e Laura Curino i discorsi di Adriano Olivetti; e protagonisti anche i traduttori che daranno voce agli autori stranieri.
Gli inviati del nostro giornale a Roma andranno in giro a scoprire tutti i posti e le persone che aderiscono a Letti di notte, mentre il calendario con tutti gli eventi, i luoghi e i protagonisti di Letti di notte continua sul sito: www.letteraturarinnovabile.com.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: