In India l’odio di religione è un affare di Stato, impunito

Ancora tensione tra induisti e musulmani nella capitale Nuova Delhi, con il governo di Modi e la Magistratura che stanno a guardare. Arrivano però, piccoli segnali di riconciliazione.