Etiopia, il conflitto sanguinoso del premio Nobel per la pace

Telecomunicazioni sospese, oppositori politici arrestati, civili uccisi e moltissimi sfollati: la pace, in Etiopia, sembra una chimera