I sì e i no della Cassazione

169 partiti passano l’approvazione e si candidano alle elezioni