Dossieraggio, Renzi conferma il segreto di stato

Il Presidente del Consiglio ha confermato il segreto di stato sul caso che ha come protagonisti l‘ex capo del Sismi Nicolò Pollari e il suo collaboratore Pio Pompa