Taggato: ncd

Renzi vs Alfano: faida sul reato di clandestinità 1

Renzi vs Alfano: faida sul reato di clandestinità

Non c’è pace per Matteo Renzi. A pochi mesi dalla più importante sfida elettorale che abbia mai giocato, il Presidente-segretario si scopre ostaggio dell’alleato di Governo

Dimissioni Lupi, per la questione morale non è #lavoltabuona 0

Dimissioni Lupi, per la questione morale non è #lavoltabuona

Il ministro delle Infrastrutture lascia dopo lo scandalo delle intercettazioni, ma restano in carica sei sottosegretari indagati. Renzi: “Niente dimissioni per avviso di garanzia”

Per un Presidente che nasce un Nazareno muore 0

Per un Presidente che nasce un Nazareno muore

Il nuovo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha già falciato le sue prime vittime: il Patto del Nazareno, l’accordo politico siglato tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi nel gennaio 2014 e la leadership politica di Angelino Alfano all’interno di NCD

Altro che accordo, il Patto del Nazareno porta male 0

Altro che accordo, il Patto del Nazareno porta male

Un accordo di ferro per garantire riforme: invece il Patto del Nazareno si sta trasformando in una “maledizione” che non risparmia nemmeno Forza Italia di Mattia Bagnato Dentro Forza Italia l’aria si è fatta irrespirabile. Berlusconi lo ha capito ormai, per questo ha voluto incontrare Raffaele Fitto a Palazzo Grazioli. L’idea era quella di spegnere, una volta per tutte, i focali di rivolta che stanno incendiando il partito. Così, giovedì 15 gennaio il “capo dei ribelli” viene invitato nelle sontuose...

Un corpo ed un anima 0

Un corpo ed un anima

Gianfranco prima, Umberto che va e torna(erà) quando vuole, Pierferdinando il compagno di una legislatura (e non solo) e in ultimo Angelino, il figlioccio politico. Non sembra fermarsi l’emorragia politica che ha colpito Forza Italia, il partito che (l’ex) Cavaliere ha fondato nel 1994 e rianimato nel 2013

Il Governo che verrà 0

Il Governo che verrà

Terza Repubblica o ritorno alla Prima? Renzi come Berlusconi o rottamatore del nostro sistema politico? Governo del popolo o dittatura anticostituzionale? I molti interrogativi prima della salita al Colle del segretario PD