Il Paese senza memoria

La proposta shock di Berlusconi e la grande defezione degli italiani