Perché far nascere una rubrica sulle DisAbilità

Ci ho riflettuto molto prima di aprire una pagina legata al mondo della DisAbilità, un mondo di cui faccio parte sin dalla nascita a causa della distrofia muscolare di Becker, malattia rara con la quale sono nato nel marzo del 1984

Sono cresciuto pensando di dover tenere “nascosta” la mia malattia, per paura di non essere accettato. Con il passare degli anni dentro di me è però cresciuta sempre di più una consapevolezza, quella di non dovermi vergognare di nulla, anzi.

Il mio lavoro nel campo della comunicazione e la passione per il giornalismo hanno fatto il resto, e così mi son detto: perché non parlare delle difficoltà che affronto ogni giorno, magari facendo conoscere una patologia che comporta, nei casi peggiori, gravi rischi per la vita?

S.O.D.A. nasce con l’intento di far conoscere a sempre più persone cosa significa essere un disabile, con tutte le problematiche che comporta nella vita di tutti i giorni, perché il più delle volte quello che fa male non è essere invalidi ma sentirsi tali, come essere chiusi all’interno di una bolla.

Caro lettore, in questa rubrica spero che troverai spunti di riflessione, utili a sensibilizzare e informare, perché Ricerca, Condivisione ed Empatia in molti casi permettono di avere speranza e di essere davvero parte integrante della comunità.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: