Parola d’ordine: salvare Mondadori

Il Pdl prova di nuovo a salvare il Cavaliere e i suoi interessi con una legge “ad personam”