Clemens Von Wedemeyer: il cinema ed il contemporaneo

Al MAXXI di Roma, quattro nuove opere del video artist tedesco