2014 Odissea nel ritardo: i 5 mesi del Brasile per salvare i Mondiali di calcio

Stadi incompleti, infrastrutture inadeguate, prezzi shock, grana sicurezza e molto altro: a 148 giorni dal calcio d’inizio della Coppa del Mondo il paese carioca è in grave difficoltà su (quasi) tutto. La presidente Rousseff tranquillizza tutti, ma perfino Blatter e la Fifa non sanno più che pesci pigliare