Calcio: Messico senza nuvole, l’Italia parte bene in Confederations Cup

Una deliziosa punizione di Pirlo e un’azione prepotente di Balotelli decidono, al Maracanà di Rio, l’esordio azzurro nella competizione brasiliana. Inutile il gol su rigore di Hernandez, finisce 2-1. Mercoledì si torna in campo contro il Giappone