Riforma RAI: Renzi lancia la “rivoluzione” della TV pubblica

Dopo molti tentativi falliti la “nuova” RAI sembra poter ripartire da un CDA riformato, un AD con più potere ma, soprattutto, dalla speranza di toglierla, definitivamente dalle grinfie della politica