Cuba in crisi: il governo reprime le proteste ma il dissenso cresce

Il governo di Diaz Canel è riuscito a boicottare la manifestazione indetta in tutto il Paese, ma non riuscirà a silenziare il dissenso in una popolazione repressa e affamata.