Coronavirus: l’Italia diventa “zona protetta” fino al 3 aprile

Un nuovo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri rende ancora più stringenti le norme in tutto il Paese per contrastare l’aumento dei contagi da Coronavirus