Cobalto dal Congo: la Germania contro la manodopera infantile nelle miniere

Più della metà del cobalto del mondo proviene dal Congo. Questo metallo è impiegato in numerosi prodotti, come ad esempio in batterie ricaricabili e automobili elettriche. Ma per l’attività estrattiva viene ancora utilizzata la manodopera infantile