M5S, cronaca di una crisi già annunciata

Tra espulsioni e dimissioni, ad un anno dal successo elettorale il M5S sembra la brutta copia di se stesso