I fiumi “tombati” che minacciano l’Italia

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Gabriella ha detto:

    Siamo consapevoli che è in atto un cambiamento climatico di vasta portata , ma concordo con la nostra brava giornalista che dobbiamo fare un mea culpa collettivo di questo dissesto idrogeologico e occuparci seriamente della salute del nostro pianeta , mettendolo al primo posto , pur se spesso ciò va contro gli interessi personali .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: